BENI CONFISCATI SENZA TABÙ - CALLERI 2

(ANSA) ROMA, 3 MAR- Sulla riforma del Codice Antimafia "ci sono posizioni diverse: è bene che ci sia un confronto affinchè non vi sia un continuo ping pong tra Camera e Senato". Lo ha detto il presidente della Fondazione Antonino Caponnetto, Salvatore Calleri, alla Conferenza "Beni confiscati senza tabù". "Si arrivi ad una buona legge; quella attuale ha mostrato di non funzionare, nonostante le migliori intenzioni", ha concluso Calleri. (ANSA).